Costituzione intelligente

Blog

Dopo numerose consultazioni personali i nostri giuristi, fiduciari e consulenti hanno potuto conoscere da vicino quali sono le maggiori preoccupazioni nelle teste dei neoimprenditori. Le risposte alle domande più comuni le potete trovare sul nostro blog. Sul blog potete navigare tra i vari argomenti scegliendo il vostro tema preferito dalle diverse categorie.

Qual è la differenza tra prescrizione e perenzione?

differenza tra prescrizione e perenzione

Se volete far valere i vostri diritti in tribunale, dovete assicurarvi che non siano né prescritti né caduti in perenzione. Anche se sono spesso usati come sinonimi nella vita quotidiana, prescrizione e perenzione sono due concetti giuridici diversi che comportano conseguenze diverse.

Differenza tra prescrizione e perenzione

Nella vita degli affari, chiunque debba far valere i propri diritti attraverso i tribunali si trova di fronte a una varietà di limiti di tempo, compresi i termini di prescrizione e perenzione. Se una rivendicazione non viene fatta valere in tempo, si dice spesso che è caduta in prescrizione o è caduta in perenzione. Anche se la prescrizione e la perenzione sono spesso usate come sinonimi nella pratica, sono istituti giuridici diversi che devono essere distinti l’uno dall’altro.

Il termine di prescrizione

La prescrizione significa che il reclamo non può più essere fatto valere a causa del passare del tempo. In linea di principio, però, il credito continua ad esistere anche dopo la prescrizione. Solo se il debitore solleva l’eccezione della prescrizione nei procedimenti giudiziari, il credito non sarà eseguito. Se il debitore non indica esplicitamente che la prescrizione è avvenuta, sarà obbligato a pagare in tribunale. Il tribunale non è autorizzato a considerare la prescrizione d’ufficio, ma solo su esplicita richiesta del debitore. Poiché il credito esiste ancora dopo la prescrizione, il creditore non si arricchisce ingiustamente anche nel caso di una successiva liquidazione da parte del debitore. I termini di prescrizione possono essere sospesi o interrotti.

Il termine di perenzione

A differenza della prescrizione, nel caso della perenzione il passare del tempo fa scadere il credito. Quando il legislatore ha fissato dei termini di caduta in perenzione, ha voluto garantire che il credito si estingua completamente. La distinzione tra limitazione e perenzione non è sempre facile, tuttavia, perché anche il legislatore non usa i termini in modo uniforme. Il fatto che i tribunali debbano osservare d’ufficio i termini di perenzione rende le cose più facili per chi cerca giustizia. Di conseguenza, questi non devono essere fatti valere per mezzo di un motivo. I termini di perenzione non possono essere sospesi o interrotti.

Avete un’idea innovativa che vorreste implementare? Gli esperti di STARTUPS.CH saranno lieti di accompagnarvi verso l’indipendenza professionale!

Inizia come Mompreneur: www.mom-preneur.ch

Inizia come Dadpreneur: www.dad-preneur.ch

Inizia come Seniorpreneur: www.senior-preneur.ch

Inizia come Youngpreneur: www.young-preneur.ch

» Contattaci per un colloquio personale» Calcola un’offerta e costituisci ora
Nuovo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *