Costituzione intelligente

Blog

Dopo numerose consultazioni personali i nostri giuristi, fiduciari e consulenti hanno potuto conoscere da vicino quali sono le maggiori preoccupazioni nelle teste dei neoimprenditori. Le risposte alle domande più comuni le potete trovare sul nostro blog. Sul blog potete navigare tra i vari argomenti scegliendo il vostro tema preferito dalle diverse categorie.

Costituzione di un’azienda tramite conferimento in natura

Quando si tratta di costituire una società, che sia una Sagl o una SA, il requisito fondamentale è il capitale sociale. Esso non deve necessariamente essere versato in denaro. I fondatori sono autorizzati a liberare il capitale apportando beni patrimoniali, ovvero un contributo in natura. Al fine di garantire il valore dei beni, essi devono essere verificati e attestati da un revisore abilitato.

Cosa si intende per conferimento in natura?

Si parla di un contributo in natura quando il capitale della società non viene liberato in denaro. Ciò avviene invece attraverso il conferimento di beni, crediti o altre entità patrimoniali. Il depositante riceve come corrispettivo azioni (nel caso di una SA) o quote (Sagl). Se il valore del conferimento in natura supera quello del capitale da versare, l’importo eccedente può essere riconosciuto al depositante come credito.

Specifiche statutarie

Lo statuto deve specificare l’oggetto, la sua valutazione, il nome del depositante e le azioni o quote ordinarie alle quali il depositante ha diritto. I fondatori devono inoltre confermare per iscritto che tutti i contributi in natura sono menzionati nello statuto e confermare l’adeguatezza della loro valutazione.

Verifica da parte di un revisore abilitato e rispettivi costi

Al fine di garantire che il capitale sia liberato parzialmente o addirittura fittiziamente attraverso l’apporto di attività che non siano prive di valore o sopravvalutate, è necessario un controllo della costituzione da parte di un revisore contabile abilitato. A dipendenza dell’oggetto e della complessità del conferimento, i costi per un’attestazione di verifica variano da CHF 500 (verifica di un conferimento in natura semplice) fino a 2′000 (verifica di un inventario intero o della chiusura dei conti). Rilevante è soprattutto il numero di conferimenti in natura e la complessità della verifica.

Contributi in natura depositabili

  • Beni mobili
  • Fondi immobiliari (Principalmente immobili e condomini)
  • Servitù prediale
  • Azioni, quote di una Sagl
  • Attivi e passivi di un’azienda
  • Brevetti, marchi, diritti d’autore (es. software)

Contributi in natura non depositabili

  • Prestazioni future (ad es. polizza di assicurazione sulla vita)
  • Diritti della personalità (es. diritto di abitazione)
  • Oggetti di basso valore (es. articoli di cancelleria)
  • Componenti di un appezzamento di terreno
  • Diritti di partecipazione ad una società in nome collettivo
  • Esperienza/conoscenza/abilità di un fondatore

Avete un’idea innovativa che vorreste implementare? Gli esperti di STARTUPS.CH saranno lieti di accompagnarvi verso l’indipendenza professionale!

» Contattaci per un colloquio personale» Calcola un’offerta e costituisci ora

Nuovo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *