Costituzione intelligente

Blog

Dopo numerose consultazioni personali i nostri giuristi, fiduciari e consulenti hanno potuto conoscere da vicino quali sono le maggiori preoccupazioni nelle teste dei neoimprenditori. Le risposte alle domande più comuni le potete trovare sul nostro blog. Sul blog potete navigare tra i vari argomenti scegliendo il vostro tema preferito dalle diverse categorie.

10 tendenze in ambito “User Experience” da conoscere nel 2019 – Parte 1

La user experience è un elemento fondamentale da prendere in considerazione nella progettazione di applicazioni, siti web e software. Da essa può dipendere il successo o il fallimento di un’azienda. Nel seguente articolo vi mostriamo le prime 5 tendenze del 2019 in ambito user experience.

Che cos’è la User Experience (UX) e cosa significa? Fondamentalmente la UX comprende le sensazione che provano gli utenti quando interagiscono con un prodotto come un software, un’applicazione o un sito web. È quindi cruciale nel determinare il successo o il fallimento di un’azienda. In sintesi, un prodotto con un’eccellente user experience rende la nostra vita quotidiana più facile e ci fa stare meglio, invogliandoci ad utilizzarlo maggiormente.

Di seguito vi mostriamo le principali tendenze di design User Experience del 2019:

1.     Interfacce vocali per utenti (VUI)

A causa della crescente popolarità di assistenti virtuali come Siri, Alexa e Bixby, i software di controllo e riconoscimento vocale non solo stanno diventando molto più precisi, ma potrebbero anche aiutare a cambiare l’interfaccia utente e la UX nel 2019. Invece di usare le dita per digitare, la nostra voce potrebbe essere il modo principale per interagire con le applicazioni future. Questo sarebbe più conveniente, permetterebbe di ottenere risultati più rapidi e fornirebbe un’eccellente user experience.

2.     Interfacce utente personali (PUI)

Molte aziende come Netflix hanno già iniziato ad implementare un’interfaccia personalizzata basata sull’esperienza di ogni utente. Questo software raccoglie i dati dei film precedenti che avete visto e sa cosa cercare la prossima volta che vi connettete a Netflix, come un migliore amico che conosce i vostri gusti specifici. È già stato dimostrato che per avere successo occorre soddisfare le esigenze dell’utente in base alle interazioni, agli acquisti e alle preferenze precedenti. Perché correre il rischio di cercare di sviluppare un’interfaccia utente che piaccia a tutti quando si può creare un’interfaccia che impara dall’utente e si adatta alle rispettive esigenze?

3.     Realtà aumentata (AR)

La realtà aumentata è popolare nei videogiochi come Pokémon Go ed è in circolazione solo da pochi anni, ma Walmart, Ikea, MTV e Cadbury hanno già integrato la realtà aumentata nelle loro applicazioni.

4.     Applicazioni progettate per tutte le piattaforme

Capita sempre più spesso di utilizzare dispositivi differenti nell’arco della giornata: laptop, computer da ufficio, telefoni cellulari e tablet. A questo proposito le aziende devono utilizzare applicazioni neutre e multipiattaforma per fornire una user experience migliore e raggiungere un pubblico più ampio.

5.     Design dei materiali

Niente più design piatto con semplici elementi di interfaccia bidimensionali. La qualità del design dei materiali continuerà a migliorare fornendo modelli e texture più dettagliate, personalizzate e interattive per una user experience molto più attraente.

Avete un’idea innovativa che vorreste implementare? Gli esperti di STARTUPS.CH saranno lieti di accompagnarvi verso l’indipendenza professionale!

» Contattaci per un colloquio personale» Calcola un’offerta e costituisci ora

Nuovo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *